Ritorno al futuro

Ricominciamo insieme da una Caserta “smart” possiamo beneficiare di risorse per mettere in atto una rivoluzione e migliorare la qualità della vita di tutti.

Non posso pensare che ci siano quartieri, periferie, oltre al centro, completamente isolati dai servizi che il Comune deve garantire.
Famiglie, anziani e giovani cittadini sono ostaggio della lentezza e opacità della macchina comunale.
Voglio restituire con entusiasmo a tutti voi una città:
| Sicura |
Il digitale ci consente di mettere in campo le risorse e gli strumenti più innovativi per garantire controlli e sicurezza in tutta la città, dal centro, cuore della movida, sino a quartieri e periferie.
Nessuno dovrà più aver paura di godersi Caserta, tutti devono beneficiare di controlli in tempo reale e interventi rapidi.
| Trasparente |
Trasparenza degli atti del Comune, accessibilità dei servizi da smartphone, digitalizzazione della burocrazia, è così che immagino la Caserta in cui voglio vivere, non posso più sopportare quelle intollerabili scene accadute per un semplice rinnovo del documento di identità.
| Veloce |
Chi come noi ha trascorso una vita lavorando e ancora lo fa, conosce benissimo il valore del tempo.
Non possiamo sottrarre tempo ai nostri figli e alle nostre famiglie per dover stare dietro alla richiesta di un atto o un documento che potrebbe essere disponibile in pochi secondi attraverso uno smartphone o una semplice email, attraverso una città sempre connessa con punti WiFi gratuiti.
| Le solite promesse? |
Nient’affatto, questa volta con i progetti elaborati dalla mia squadra, che metterò in campo, possiamo accedere ai fondi messi a disposizione dal PNRR, che mette proprio la digitalizzazione al centro del programma.
Le risorse ci sono e voglio che siano destinate a Caserta.
Vogliamo rinunciare a tutto questo?
Mettiamo al sicuro questa città, basta un clic.
Ritorniamo a parlare del futuro,
tutti insieme.

Add Comment