Caserta vista mare

Il litorale Domitio è uno dei luoghi in cui lo Stato, dal vertice alle amministrazioni locali, ha mostrato tutta la sua debolezza, capitolando di fronte all’illegalità dilagante e persistente nel tessuto politico e sociale, fino al punto di diventare normale.

Questo litorale rappresenta la vista sul mare di Caserta e la continuità naturale con quello flegreo/Domitio di appartenenza a Napoli.
Per questo motivo la rinascita di questo litorale, la cui premessa imprescindibile è la riconquista della legalità nella vita politica e nella vita sociale di tale territorio, è una responsabilità della Regione Campania, di Napoli e di Caserta in primis.
Assumendosi questo impegno, Caserta potrà riappropriarsi della sua funzione di capoluogo di provincia. La nostra città si farà portavoce delle istanze del territorio volte alla riqualificazione ambientale, commerciale, turistica e culturale, provenienti dalla parte sana della popolazione che risiede in quel luogo e di tanti privati che investirebbero nel rilancio del litorale.
L’impegno di Caserta si concretizzerà anche nel monitorare costantemente i progressi che ci saranno nell’ambito della realizzazione del piano di riqualificazione elaborato dalla Regione Campania ed ancora in fase attuativa.
Soltanto così il litorale Domitio potrà diventare la “vista sul mare” di Caserta ed essere collegata, in un circuito virtuoso, alle realtà culturali e turistiche che sono il nostro patrimonio e fonte di ricchezza e benessere per la popolazione.

Add Comment