In un contesto globale già fortemente compromesso, è necessario confermare l’impegno ‘green’ delle pubbliche amministrazioni e l’indirizzo generale delle politiche comunali in materiale di Ambiente.

Per noi, in Campania e nella Provincia di Caserta, è ancora più necessario porre in atto azioni a tutela della salute dei cittadini e a salvaguardia delle loro risorse naturali ed economiche.
Abbiamo sulle spalle la pesantissima eredità della Terra dei Fuochi e di scelte di stoccaggio dei rifiuti che hanno gravemente compromesso la salubrità dei luoghi e, cosa ancora più grave, la salute della cittadinanza. Non deve accadere più, come è accaduto fino ad ora, che a fronte di una tassa sui rifiuti molto elevata non vi è tutela alcuna e non vi sono servizi adeguati né per quanto concerne la raccolta dei rifiuti né, tantomeno, per la pulizia la sanificazione e la disinfestazione delle strade.

Le azioni da porre in atto a tutela dell’ambiente e della salute della cittadinanza :

NUOVO PIANO RIFIUTI: – Passaggio da tassa a tariffa, in modo da premiare i cittadini virtuosi e penalizzare chi non differenzia – Controllo e sanzioni per i disservizi dell’azienda di raccolta- Potenziamento dell’isola ecologica. Servizio informativo rivolto alla cittadinanza sul conferimento differenziato dei rifiuti .
TUTELARE E PROMUOVERE L’ACQUA PUBBLICA: – Recupero delle fontane cittadine e Istallazione di nuove ‘Case dell’Acqua’ in prossimità di scuole e parchi pubblici .
NO DIGESTORE a Ponte Selice e STOP CAVE con riqualificazione per utilizzo agricolo e /o culturale e sportivo dei siti degradati.
PIANO ‘CASERTA A 4 ZAMPE’: – Riorganizzazione delle aree pubbliche cittadine per introdurre spazi dedicati ai cani. Va prevista l’installazione di distributori di sacchetti e di contenitori per le deiezioni canine nelle strade cittadine. Va ,inoltre, riqualificato e ampliato il Canile-Gattile municipale, che, in collaborazione con associazioni e professionisti del settore, offrirà servizi di campo per agility dog, di addestramento e corsi di addestramento, pet therapy, servizio cimiteriale. Inoltre va attivata la tutela e il controllo sanitario alla colonie feline presenti sul territorio cittadino.
Cura e tutela Verde Pubblico con la promozione di Orti Urbani.